Chi Siamo

Siamo quelli che organizzano le serate mesi e mesi in anticipo, che non vedono l’ora sia estate per ballare all’aria aperta, che viaggiano per festival, macinando chilometri su qualsiasi mezzo, a qualunque costo.

Perché per noi andare a ballare non è solo passare una bella serata in compagnia, no è molto di più: è vivere l’energia trasmessa dall’artista, lasciarsi trasportare dai BPM senza fermarci mai, anche quando ormai è mattina.

Perché noi siamo Clubb3rs.

Clubb3rs è un progetto nato per portare le persone nei festival techno più importanti e famosi d’Italia, d’Europa e del mondo.

Si tratta di una piattaforma dedicata alla musica techno, allo stile, agli artisti e agli eventi techno, un portale unico e innovativo pensato only 4 clubbers!

Su Clubb3rs puoi acquistare i biglietti per i festival techno, trovare offerte esclusive per trasporto e alloggio, organizzare il tuo viaggio in modo semplice e conveniente. Il tutto con la massima sicurezza. Clubb3rs, infatti, è un’azienda seria e in regola che si impegna a offrire divertimento sicuro e a norma di legge, combattendo l’abusivismo di chi vende pacchetti senza poterlo fare.

Per l’organizzazione e la vendita dei pacchetti per i festival techno, Clubb3rs vanta la partecipazione di Caldana International, tour operator italiano attivo dal 1956 e specializzato in viaggi organizzati in pullman in Italia e in Europa.
Ti ricordiamo che i pacchetti turistici – composti da due o più servizi – possono essere organizzati e venduti solo con un contratto di viaggio, sottoscritto da un agente di viaggio (e non da un operatore qualsiasi) e firmato dal turista. Nessun PR, quindi, è in regola o ha i requisiti (licenza di agenzia di viaggio) per vendere questi pacchetti: fai sempre attenzione a chi dai i tuoi soldi e non ti fidare degli organizzatori improvvisati!
 

Inoltre, all’organizzazione e alla vendita di pacchetti turistici si applica il regime speciale iva 74 ter e solo le agenzie di viaggi sono autorizzate a emettere regolare fattura. Non solo chi vende pacchetti turistici senza regolare licenza andrà incontro a conseguenze legali, penali e fiscali, ma anche chi acquista un viaggio deve richiedere il relativo contratto e verificare che l’organizzatore sia in regola.

Resta sempre aggiornato
sui prossimi eventi
X